Verso organizzazioni sanitarie adattabili e flessibili: l'innovazione come dimensione permanente