Dalla «Ruffianella» alla «Macherella». Un capitolo quaternario inedito di Francesco d’Altobianco degli Alberti