Flick, il patrimonio fra passato e futuro