L'A. ripercorre, in generale l'opera che Livio Paladin svolse allorché ricoprì i ruoli di Giudice e Presidente della Corte costituzionale (1.7.1977 - 1.7.1986), ricordando i tempi, il contesto, i colleghi Giudici, i colleghi Presidenti, l'attività del Paladin. Esamina, poi, il ruolo che svolse come relatore di pronunce nelle quali fu/furono parte/i una o più Regione autonoma e/o una o più Provincia autonoma, nonché alcune delle sue sentenze più di rilievo.

Livio Paladin Giudice e Presidente della Corte costituzionale, con particolare riguardo alle pronunce di cui fu relatore e in cui fu parte una Regione o una Provincia autonoma

MAZZAROLLI, Ludovico
2016

Abstract

L'A. ripercorre, in generale l'opera che Livio Paladin svolse allorché ricoprì i ruoli di Giudice e Presidente della Corte costituzionale (1.7.1977 - 1.7.1986), ricordando i tempi, il contesto, i colleghi Giudici, i colleghi Presidenti, l'attività del Paladin. Esamina, poi, il ruolo che svolse come relatore di pronunce nelle quali fu/furono parte/i una o più Regione autonoma e/o una o più Provincia autonoma, nonché alcune delle sue sentenze più di rilievo.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
MAZZAROLLI L.A. _ Art. in Rivista _ in Le Regioni _ Livio Paladin _ 2016.pdf

non disponibili

Descrizione: Intero scritto con prima e ultima di copertina
Tipologia: Documento in Post-print
Licenza: Non pubblico
Dimensione 28.5 MB
Formato Adobe PDF
28.5 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11390/1104739
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact