Le molteplici insidie ermeneutiche sottese alla disciplina dell'impresa familiare coltivatrice.