Poesia e cosmopoièsi. Sulle fonti della scrittura filosofica in Platone