La "via veneta" all'autonomia