Sulla difficoltà del dire persona