Il saggio vuole focalizzare l’attenzione su due programmi di educazione bilingue che sono ormai ovunque presenti nella scuola italiana: il CLIL - Content and Language Integrated Learning - insegnamento veicolare di una disciplina in una lingua straniera, ormai previsto per legge nelle scuole secondarie superiori ma diffuso anche nei gradi di istruzione inferiori, e l’italiano per lo studio, o Italstudio, insegnamento delle discipline scolastiche in italiano lingua seconda nelle sempre più diffuse classi multilingui e pluriculturali.

CLIL e lingua dello studio. Alcune riflessioni comuni / Luise, MARIA CECILIA. - ELETTRONICO. - (2014), pp. 9-15.

CLIL e lingua dello studio. Alcune riflessioni comuni

LUISE, MARIA CECILIA
2014

Abstract

Il saggio vuole focalizzare l’attenzione su due programmi di educazione bilingue che sono ormai ovunque presenti nella scuola italiana: il CLIL - Content and Language Integrated Learning - insegnamento veicolare di una disciplina in una lingua straniera, ormai previsto per legge nelle scuole secondarie superiori ma diffuso anche nei gradi di istruzione inferiori, e l’italiano per lo studio, o Italstudio, insegnamento delle discipline scolastiche in italiano lingua seconda nelle sempre più diffuse classi multilingui e pluriculturali.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11390/1125962
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact