«Usi a vivere liberi». Guerra e religione nell’ordinamento machiavelliano della libertà