L'ultimo tassello in materia di preclusioni cautelari: una possibile interferenza del procedimento incidentale su quello di merito