La Sezione Lavoro della Cassazione consolida il suo recente orientamento, ribadendo il riconoscimento della tutela previdenziale a fronte di qualsiasi malattia professionale contratta per effetto di vessazioni datoriali riconducibili a situazioni di mobbing e di costrittività organizzativa. In tal caso, il lavoratore deve dimostrare esclusivamente il nesso eziologico tra la lavorazione e la tecnopatia psico-fisica diagnosticata. Il presente contributo intende offrire una lettura ragionata della decisione, riflettendo sia sul significato evolutivo del concetto di malattia professionale, sia sulla potenziale maggiorazione del relativo premio assicurativo in chiave sistemica, concentrando l’attenzione sulle modalità di prevenzione delle disfunzioni ambientali a beneficio sia del lavoratore, sia dell’impresa.

Costrittività organizzativa: se il lavoratore si ammala, l'INAIL risponde. Nota a Cass. civ., 14 maggio 2020, n. 8948 (ord.)

Massimiliano De Falco
2021

Abstract

La Sezione Lavoro della Cassazione consolida il suo recente orientamento, ribadendo il riconoscimento della tutela previdenziale a fronte di qualsiasi malattia professionale contratta per effetto di vessazioni datoriali riconducibili a situazioni di mobbing e di costrittività organizzativa. In tal caso, il lavoratore deve dimostrare esclusivamente il nesso eziologico tra la lavorazione e la tecnopatia psico-fisica diagnosticata. Il presente contributo intende offrire una lettura ragionata della decisione, riflettendo sia sul significato evolutivo del concetto di malattia professionale, sia sulla potenziale maggiorazione del relativo premio assicurativo in chiave sistemica, concentrando l’attenzione sulle modalità di prevenzione delle disfunzioni ambientali a beneficio sia del lavoratore, sia dell’impresa.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
2021_MDF_RCP_916_925 (DEF).pdf

non disponibili

Tipologia: Versione Editoriale (PDF)
Licenza: Non pubblico
Dimensione 3.44 MB
Formato Adobe PDF
3.44 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11390/1210921
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact