Nell'ottobre 1957 esce per le Edizioni di Comunità il primo numero della rivista internazionale di architettura "Zodiac": in copertina "l'immagine calma ed espressiva" di Walter Gropius; una dichiarazione programmatica di Adriano Olivetti apre il numero. Guidata da un comitato di indiscusso prestigio (Olivetti, Argan, Janlet, Musatti, Paci, Pampaloni), la rivista è inizialmente diretta da Bruno Alfieri, seguito da Pier Carlo Santini e Renzo Zorzi; Roberto Sambonet è il direttore artistico. La struttura e l'impostazione grafica - poi modificata secondo le direttive di Maria Bottero - è lontana dalle riviste di architettura contemporanee e si avvale dell'esperienza di Sambonet al fianco di Bardi: copertina di forte impatto visivo, rigore compositivo, ottime fotografie, disegni ben proporzionati e stampati. Questo contributo analizza il rapporto tra arte e architettura sia nel contesto del progetto grafico che attraverso i temi e gli argomenti che tra il 1957 e il 1973 troveranno spazio sulle pagine della rivista.

Arte, architettura e grafica tra le pagine di Zodiac 1957-1973

Matteo Iannello
Primo
2020

Abstract

Nell'ottobre 1957 esce per le Edizioni di Comunità il primo numero della rivista internazionale di architettura "Zodiac": in copertina "l'immagine calma ed espressiva" di Walter Gropius; una dichiarazione programmatica di Adriano Olivetti apre il numero. Guidata da un comitato di indiscusso prestigio (Olivetti, Argan, Janlet, Musatti, Paci, Pampaloni), la rivista è inizialmente diretta da Bruno Alfieri, seguito da Pier Carlo Santini e Renzo Zorzi; Roberto Sambonet è il direttore artistico. La struttura e l'impostazione grafica - poi modificata secondo le direttive di Maria Bottero - è lontana dalle riviste di architettura contemporanee e si avvale dell'esperienza di Sambonet al fianco di Bardi: copertina di forte impatto visivo, rigore compositivo, ottime fotografie, disegni ben proporzionati e stampati. Questo contributo analizza il rapporto tra arte e architettura sia nel contesto del progetto grafico che attraverso i temi e gli argomenti che tra il 1957 e il 1973 troveranno spazio sulle pagine della rivista.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Zodiac_Studi e Ricerche n. 8_8 (Iannello).pdf

non disponibili

Tipologia: Versione Editoriale (PDF)
Licenza: Non pubblico
Dimensione 11.23 MB
Formato Adobe PDF
11.23 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11390/1215732
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact