L’obiettivo finale delle discussioni concernenti le scelte di fine vita è quello della stesura di una legislazione destinata a incidere sulla vita di tutti. La definizione delle regole dovrebbe auspicabilmente essere frutto della ricerca di punti di incontro fra le diverse sensibilità e convinzioni; il che è senz’altro facilitato là dove si rifuggano le contrapposizioni non necessarie. A tal fine è importante ricorrere a un lessico diverso da quello a cui siamo indotti dai nostri automatismi (suicidio, eutanasia...), anche al fine di sottrarre il dibattito al rischio delle evitabili e sterili polarizzazioni.

Tornare al problema. Cercare le soluzioni. E trovare le parole per farlo

Luigi Gaudino
2022

Abstract

L’obiettivo finale delle discussioni concernenti le scelte di fine vita è quello della stesura di una legislazione destinata a incidere sulla vita di tutti. La definizione delle regole dovrebbe auspicabilmente essere frutto della ricerca di punti di incontro fra le diverse sensibilità e convinzioni; il che è senz’altro facilitato là dove si rifuggano le contrapposizioni non necessarie. A tal fine è importante ricorrere a un lessico diverso da quello a cui siamo indotti dai nostri automatismi (suicidio, eutanasia...), anche al fine di sottrarre il dibattito al rischio delle evitabili e sterili polarizzazioni.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Tornare al problema ESTRATTO.pdf

non disponibili

Descrizione: articolo definitivo
Tipologia: Versione Editoriale (PDF)
Licenza: Non pubblico
Dimensione 163.09 kB
Formato Adobe PDF
163.09 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11390/1223850
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact