Il contributo si interroga circa la funzione e le potenzialità che i processi educativi possono esercitare e possedere per porre rimedio e per arginare gli impatti che l'azione umana esercita sui paesaggi, in modo di poter attivare percorsi virtuosi in grado di garantire significativi cambiamenti nelle relazioni tra le persone e i territori di loro diretta esperienza.

Il "gioco" delle impronte tra paesaggio e processi educativi

Guaran Andrea
2022

Abstract

Il contributo si interroga circa la funzione e le potenzialità che i processi educativi possono esercitare e possedere per porre rimedio e per arginare gli impatti che l'azione umana esercita sui paesaggi, in modo di poter attivare percorsi virtuosi in grado di garantire significativi cambiamenti nelle relazioni tra le persone e i territori di loro diretta esperienza.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
andrea guaran.pdf

accesso aperto

Descrizione: file pdf
Tipologia: Documento in Pre-print
Licenza: Creative commons
Dimensione 133.26 kB
Formato Adobe PDF
133.26 kB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11390/1228444
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact