Il "canticum" di Sosia: forme stilistiche e modelli culturali