Dire di no all'isolazionismo. Intervista a Paolo Zolli