Vengono innanzitutto analizzate le operazioni che caratterizzano l'emendatio applicata alla riproduzione del testo, inteso come antigrafo, ma anche, se possibile, come autografo. Importante è il ricorso alle testimonianze antiche (il de grammaticis di Svetonio, l'Anecdoton Parisinum) e alla ricostruzione dell'attività del grammatico Valerio Probo. Successivamente viene preso in esame il processo creativo di produzione del prodotto letterario, sottoposto con l'emendatio a correzioni, revisioni, perfezionamenti.

L'emendatio del filologo, del critico, dell'autore: tre modi di correggere il testo? ( I )

DELVIGO, Maria Luisa
1990

Abstract

Vengono innanzitutto analizzate le operazioni che caratterizzano l'emendatio applicata alla riproduzione del testo, inteso come antigrafo, ma anche, se possibile, come autografo. Importante è il ricorso alle testimonianze antiche (il de grammaticis di Svetonio, l'Anecdoton Parisinum) e alla ricostruzione dell'attività del grammatico Valerio Probo. Successivamente viene preso in esame il processo creativo di produzione del prodotto letterario, sottoposto con l'emendatio a correzioni, revisioni, perfezionamenti.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Delvigo%22L'emendatio...%22. md 24.pdf

non disponibili

Tipologia: Documento in Post-print
Licenza: Non pubblico
Dimensione 5.36 MB
Formato Adobe PDF
5.36 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11390/675369
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact