L'arte georgica di un contadino-scrittore agli inizi dell'Ottocento