1. PREMESSA. 2. IL PROBLEMA DELLA NATURA DEL GARANTE. 2.1 La "terzietà" quale elemento (para) giurisdizionale. 2.2 La natura amministrativa. 3. IL POTERE "PARAGIURISDIZIONALE" DEL GARANTE. 3.1 I poteri delle Autorità Indipendenti. 3.2 "interesse pubblico riflesso" e tutela "rimediale ". 3.3 Poteri "paragiudiziali" e tutela "rimediale". 4. CONCLUSIONE.

Sulla natura del Garante per la protezione dei dati personali. Nota a Cassazione Civile, Sez. Ia, 20 maggio 2002, n. 7341

COSTANTINI, Federico
2003

Abstract

1. PREMESSA. 2. IL PROBLEMA DELLA NATURA DEL GARANTE. 2.1 La "terzietà" quale elemento (para) giurisdizionale. 2.2 La natura amministrativa. 3. IL POTERE "PARAGIURISDIZIONALE" DEL GARANTE. 3.1 I poteri delle Autorità Indipendenti. 3.2 "interesse pubblico riflesso" e tutela "rimediale ". 3.3 Poteri "paragiudiziali" e tutela "rimediale". 4. CONCLUSIONE.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
11940 - nota a cass7341-2002.doc

non disponibili

Tipologia: Altro materiale allegato
Licenza: Non pubblico
Dimensione 66 kB
Formato Microsoft Word
66 kB Microsoft Word   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11390/679394
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact