Il terremoto napoletano del 1456: il mito