Su alcuni aspetti del teatro OBERIU