Iconologia e immaginazione nel 'sogni di Polifilo'