I corrispondenti dell'abate Antonio Conti: nuovi documenti