Carlo Gualteruzzi (1500-1577) fu segretario ed esecutore testamentario di Pietro Bembo. Un documento nell'Archivio di Stato di Fano rivela che Gualteruzzi donò una copia delle Historiae Venetae al Consiglio della città nel 1552. Nella Biblioteca Federiciana di Fano l'esemplare è ancora conservato e inoltre si trova anche una copia della Historia vinitiana, anch'essa donata alla città da Gualteruzzi.

I doni ritrovati: le due Storie venete del Bembo appartenenti alla Biblioteca Federiciana di Fano

DEL BEN, Andrea
2004

Abstract

Carlo Gualteruzzi (1500-1577) fu segretario ed esecutore testamentario di Pietro Bembo. Un documento nell'Archivio di Stato di Fano rivela che Gualteruzzi donò una copia delle Historiae Venetae al Consiglio della città nel 1552. Nella Biblioteca Federiciana di Fano l'esemplare è ancora conservato e inoltre si trova anche una copia della Historia vinitiana, anch'essa donata alla città da Gualteruzzi.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
AEVUM PDF.pdf

non disponibili

Tipologia: Altro materiale allegato
Licenza: Non pubblico
Dimensione 31.77 kB
Formato Adobe PDF
31.77 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11390/854610
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus 0
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? 1
social impact