Centrale risulta il problema dell’utilizzo del friulano per i poeti neodialettali, per quanti ce l’hanno come lingua materna e di uso abituale, per quanti l’hanno adottato come lingua della poesia – come a suo tempo Pier Paolo Pasolini – o per quanti ancora, figli di emigranti, l’hanno riacquisito con il ritorno nella madrepatia. Tre di questi casi sono presentati in questo lavoro, con le figure di Giuseppe Mariuz, che si distingue per la forza delle immagini e per la partecipazione diretta e personale alla sofferenza di uomini e situazioni descritte nelle sue liriche, di Giacomo Vit, narratore e poeta del Friuli occidentale, di Nelvia Di Monte, che intraprende un viaggio nel ricordo e nell’emigrazione con i “Cjanz da la Meriche” ‘Canti dall’America’ (1996), avendo lei stessa abbandonato il Friuli, con la famiglia, nella prima infanzia.

Voci dal Friuli: Giuseppe Mariuz, Giacomo Vit, e Nelvia Di Monte

RIZZOLATTI, Piera Luisa
2009

Abstract

Centrale risulta il problema dell’utilizzo del friulano per i poeti neodialettali, per quanti ce l’hanno come lingua materna e di uso abituale, per quanti l’hanno adottato come lingua della poesia – come a suo tempo Pier Paolo Pasolini – o per quanti ancora, figli di emigranti, l’hanno riacquisito con il ritorno nella madrepatia. Tre di questi casi sono presentati in questo lavoro, con le figure di Giuseppe Mariuz, che si distingue per la forza delle immagini e per la partecipazione diretta e personale alla sofferenza di uomini e situazioni descritte nelle sue liriche, di Giacomo Vit, narratore e poeta del Friuli occidentale, di Nelvia Di Monte, che intraprende un viaggio nel ricordo e nell’emigrazione con i “Cjanz da la Meriche” ‘Canti dall’America’ (1996), avendo lei stessa abbandonato il Friuli, con la famiglia, nella prima infanzia.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11390/864348
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact