Vengono descritte due esperienze didattiche con bambini di scuola primaria e studenti universitari. A tutti è stata chiesta l’osservazione descrizione e disegno di oggetti geologici. Il confronto tra descrizione scritta e disegno aiuta a mettere in luce le idee spontanee dei bambini e la loro persistenza in età adulta. I dati sembrano suggerire per il disegno scientifico un ruolo di possibile leva per l’emersione delle contraddizioni e la promozione di un cambiamento concettuale. Si propone che l’attività del disegno costituisca un possibile nuovo approccio non solo nella didattica ma anche nella divulgazione scientifica: un’attività semplice grazie alla quale il pubblico può diventare in prima persona ricercatore.

"Disegna quello che vedi". Un contributo all'insegnamento e divulgazione delle scienze naturali.

BENCIOLINI, Luca;
2012

Abstract

Vengono descritte due esperienze didattiche con bambini di scuola primaria e studenti universitari. A tutti è stata chiesta l’osservazione descrizione e disegno di oggetti geologici. Il confronto tra descrizione scritta e disegno aiuta a mettere in luce le idee spontanee dei bambini e la loro persistenza in età adulta. I dati sembrano suggerire per il disegno scientifico un ruolo di possibile leva per l’emersione delle contraddizioni e la promozione di un cambiamento concettuale. Si propone che l’attività del disegno costituisca un possibile nuovo approccio non solo nella didattica ma anche nella divulgazione scientifica: un’attività semplice grazie alla quale il pubblico può diventare in prima persona ricercatore.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11390/868164
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact