Modificazioni microbiologiche, chimico-fisiche e organolettiche in carni conservate a +1/+2 °C in aria, in atmosfera modificata e sottovuoto