"Confabulario" di Juan José Arreola: una narrativa tra divertimento e gioco,